In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato abbiamo intervistato il Maestro Michele Placido per raccontare i temi della sua prima opera da regista, Pummarò (1990). Un film che svelò -non senza critiche – la figura del caporale. Un fatto sociale prima ancora che razziale entrato a far parte del nostro immaginario e nonostante la nuova legge del 2016 abbia inasprito le pene, perseguendo anche i titolari delle aziende agricole molto è ancora da fare.

In ultimo, l’intervento normativo voluto dalla Ministra Bellanova per far emergere i rapporti di lavoro irregolari in agricoltura.

A che punto siamo?

Michele Placido e il capolavoro Pummarò

🍅 In occasione della GMR2020 Claudia Giacomini e Fabrizio Ricciardi hanno intervistato il maestro Michele Placido_Official per raccontare i temi della sua prima opera da regista, un film intenso che è stato presentato anche al Festival de Cannes nella sezione Un certain regard. #Prospettive

Posted by Prospettive Magazine on Tuesday, 14 July 2020