In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato abbiamo intervistato il Maestro Michele Placido per raccontare i temi della sua prima opera da regista, Pummarò (1990). Un film che svelò -non senza critiche – la figura del caporale. Un fatto sociale prima ancora che razziale entrato a far parte del nostro immaginario e nonostante la nuova legge del 2016 abbia inasprito le pene, perseguendo anche i titolari delle aziende agricole molto è ancora da fare.

In ultimo, l’intervento normativo voluto dalla Ministra Bellanova per far emergere i rapporti di lavoro irregolari in agricoltura.

A che punto siamo?

https://www.facebook.com/prospettivemagazine/videos/3655900841105753/